Cultura

Un’alta qualità dell’istruzione e della formazione, un ambiente culturale critico, che sia pluralista e stimolante, la possibilità di andare incontro ad altre culture, un sistema d’informazione ampio e indipendente: la ricchezza di un paese nel lungo periodo non si misura solo sui beni materiali.

Il nostro Sudtirolo ha ancora tanta strada da fare in questo campo. Lo sviluppo della nostra terra è ostacolato da un blocco monopolistico dell’informazione e nazionalismi di diverso colore paralizzano lo sviluppo di una società aperta e civile.

Noi Verdi ci opponiamo a queste barriere con una cultura del dialogo e lavoriamo costantemente per una riconciliazione e un avvenire condiviso da tutte e tutti. Per un Sudtirolo che trova il suo futuro in Europa.